GIOVANI

Se fosse solamente
strada da fare
per venire da te
non esiterei nemmeno un istante

Verrei a piedi lo sai.
Miele nella notte
i nostri discorsi
dopo aver fatto l’amore
in macchina
vicino al fosso
Le rane che cantano
ancora per poco
L’autunno che arriva leggero
le foglie diventano
color castagno
Dietro i lampioni
zanzare e mosche
come le stelle
non si vedono mai
Siamo giovani
le mie scarpe
hanno bisogno di girare
il mio cuore deve capire
deve sentire
quale emozione
il giorno
la notte
mi porta come sposa
Piccola tu cammina da sola
sei una sorella
invaghita da sposa
Sposa ancora che non ha capito
una cosa…
Se spegni il lampione
si vedono il cielo e le stelle
Ciao mamma divertiti lassù❤️
Il Costa…2 ottobre 2020

PAPÀ

Cosa lega un filo sottile
ad un sorriso docile ?
Forse un piccolo strappo
ricucito alla camicia di papà.
Anni a vedermi crescere
ad insegnarmi a camminare
a scrivere, ad andare in bicicletta,
a ragionare sulla vita e sui miei tanti perché….
Intanto il tempo è volato via..
Adesso vedo te
un uomo anziano
che aiuta ancora mamma
ad asciugare i piatti
con quelle grandi mani
che sento da sempre
sulla mia guancia …
Sento la tua voce dolce
ti ascolto di nascosto
mentre racconti una favola a mio figlio,
parla di uomini saggi
che vanno tra le stelle.
Lui ti chiede.. anche tu andrai lì ad abitare?
Tu rispondi: certo che sì,
ogni sera mi vedrai perché sarò la stella più brillante che c’è..
Grazie nonno,per la favola..ti voglio bene
Lacrime che scendono
sul mio viso..mentre scendo le scale
grazie papà di essere ancora qui….

Il Costa 30-09-2020

Attraverso il dolore


Dai al tempo modo di riemergere dagli abissi
Violento ed atroce ti ha inviato attraverso il dolore
nel folle giardino della paura..
Tutto è tempo.
Perduto
Andato
Amato
Amaro..
Arriverà quando meno te lo aspetti
un’alba che ti
travolgerà,
ti farà sentire viva come non mai
Del tempo passato
resteranno solo
ricordi gioiosi
Il Sole ti mostrerà
colori nuovi
Tu sarai di nuovo viva..
Il dolore resterà in un angolo
La Vita è un viaggio..
Viaggia Viandante.. Il Costa..22-09-2020

DI PIÙ

Mille volte stupenda
anche quando sei in riserva
Mille volte bellissima
sei di un’epoca diversa
quando le donne
sapevano d’essere donne
Mille volte unica
unicamente unica
nel tuo modo di cambiare
da moglie a madre
da madre a moglie
Mille volte e mille ancora di più
Il Costa…21-09-2020





Danza bambina

Danza bambina
danza a piedi scalzi..
danza sulla scogliera al suono delle cornamusa..
Danza…
mentre il mare in tempesta
distrugge i velieri del nemico
Danza è un giorno glorioso
i nemici sono abbattuti
i calici sono alti e colmi di sangue
dei nostri adorati figli
Brindiamo alla loro morte
Figli eroi
Danza bambina
è giunta la libertà
Il Costa….
19 settembre 2020

Sussurri

SUSSURRI
Sai Momstar
quanto mi piaci
se parli con l’allegropessimista
sussurri voci nei borghi
senza nessuna logica
Guardi le stelle
t’incanti davanti ad una ragnatela
come se guardassi la Gioconda
in quella piccola tela
Spizzichi le carte come
un’esperta giocatrice di poker
sorseggi il tuo Rum
senza batter ciglio
I giocatori ti guardano
senza sapere se è un bluff
o una mano vincente
Goditi il successo…
Sai Momstar
quanto mi piaci
se parli con l’allegropessimista
sussurri voci nei borgi
senza nessuna logica
Aspetti la neve
chiusa in casa
Addobbi l’albero
un mese prima che
venga il Natale
niente Angeli messi a caso
nulla è banale..
Sono solo un uomo
che parla d’amore giustizia povertà
Il Costa…18 settembre 2020

Su e Giù(da star seduto)

Quanti passi
Quante scarpe
Quanti piedi
Quante calze
Quante dita fanno
su e giù
Quante gambe
Quante ginocchia
Quante gonne e pantaloni
Quanto cosce fanno
su e giù
Quanti bacini
Quante cinture
Quanti collant portati
con la gonna corta
ed il culo che sculetta
Quanti cani al guinzaglio
quante mani tengono un guinzaglio
Questo è quanto ho veduto
da star seduto
Quanti su e giù
Quanta gente differente
Quanti colori più dell’arcobaleno
Quanti odori non belli
Quanti profumi inebrianti
Quante voci tutte assieme
sembrano un ronzio d’api
Ognuna col suo scopo
su e giu
Quante sigarette calpestate
Quanti posaceneri vuoti
Quanti smalti fluorescenti
Quante frecce adesive
che indicano la strada da seguire
Quante luci riflesse
sulla graniglia…
Quanti Robot
Quanta frenesia
Quante urla e pianti
Quanta indifferenza
Quanto il mondo è diverso
da star seduto
Quanto su e giù

Il Costa 13 settembre 2020