Bambina stai lì

Non puoi cambiare uno spirito libero..
Muore
Non toccare mai le lucciole per guardarle
Dove andrà….?
quando torna forse te lo dirà..
Bambina stai lì..
Difendi il territorio…

Un Disadattati.. 21-05-2019

Il Costa

Profumi che camminano dentro

Ci sono occhi che ti rubano tutto
Sguardi di un attimo
Di un solo attimo
Che ti rubano anima e pelle
Abbracci infinitamente meravigliosi
Nuvole talmente bianche
Come cotone tra le mani…
Ci sono tramonti che nascondono il sole
Sotto il mare
Dietro una montagna
Mentre la luna si tinge di rosso
dopo avergli chiesto in prestito
un po’ del suo colore
per far saper che è ancora li
Ci sono spiriti tra di noi
Ne sentiamo la presenza
Ci sono profumi che ti restano addosso
Silenzi che ti tolgono il respiro..
E poi..ci sei tu
Tutto quello che di te
è silenzio….
Diventa rumore.
Ci sono melodie cantate al vento
Le tue mani che sfiorano le mie
Mani che camminano dentro
ed occhi che ti rubano tutto

UN DISADATTATO… 7-maggio-2019

Il Costa

I tuoi occhi

Sei uno spettacolo..
quei tuoi occhi…
sono una costellazione
di tante stelle nuove…
parlano di vita ed avventura …
di emozioni e amore
Parlano di viaggi tra la gente
di pescatori con
gli ami tra le mani….
Il cielo immenso
ti fa lo sgambetto…..
Si colora di scuro
romba forte
si illumina l’oscurità a giorno
I tuoi occhi sono
la magia
Luce del cuore innamorato
Tu anima.. sempre sola
Stai tremando
Sotto i colpi della mia lingua
Stai unendo le stelle
come puntini numerati
Ed ecco che….prende forma
Gocce d’acqua salata
tra le mani
degli occhi tuoi
Fruscio del vento
tra le canne di bambù..
È un airone cenerino
Che guarda con aria stupita…
Sei uno spettacolo
Quei tuoi occhi….
Sono uno costellazione
di tante stelle nuove
Sono luce nella luce all’improvviso
del tuo Amore…
Folle di te
Seduto sul ponte aspetterò
la Luna che sale
tra i filari di pioppi
e le risaie
Un Disadattato ore 22:37…del 04-03-19

IL COSTA

La vita la vivo

Oggi è stata una delle giornate più belle,più contorte, più sincere che l’amicizia ti dà.
Non importa il tempo trascorso insieme con gli amici,importa essere sinceri,diretti,non avete giri di parole,guardarsi in faccia e dire la verità..
Io odio l’egoismo, perché lo sono stato
Io odio la guerra perché lo combattuta e la combatto ogni giorno è peggio che i proiettili
Io odio i vigliacchi, perché lo sono stato..
Io amo lo sguardo degli altri, perché guardano i mie occhi è riconosco la verità
Io odio i grandi,perché io sono grande e so che i grandi fanno di tutto per far del male….
Io odio il male perché so solo amare…
Io odio le bugie, perché sono stato un bugiardo..
Io amo l’amicizia, perché ho conosciuto il nemico ed ho imparato che i nemici li devi trattare bene, perché ti rispettano e ti temono
e so chi sono…..
Io odio le prime donne..Ma amo la mia donna
non cerco nessun’altra ed odio i pagliacci, perché lo sono stato
Io amo quelli che sanno, perché sanno sempre tutto di tanto e non tutto di una cosa sola..
Amo sapere..
Amo imparare
Amo stare con la gente
Amo il sorriso
Amo l’ingenuità…
Non amo chi spettegola
Non amo chi non è onesto
Non amo chi sa sempre tutto, semplicemente perché se sapesse tutto, resterebbe in silenzio..
Non serve dire,fare, sapere
Oggi è stata la giornata delle persone buone,dal cuore grande..
Il cuore grande sta sempre zitto,batte forte si sente toc toc e poi niente più…
Il cuore grande è grande perché non hai tempo di dirgli di no, ti lascia a bocca aperta..Perché intanto che tu pensi al da farsi, lui ha apparecchiato la tavola e ti fa accomodare, ti fa star bene,ti mette a tuo agio,non chiede il conto ti lascia un mazzo di fiori ed una pacca sulle spalle…Io sono quel che sono..La vita la vivo.. ed oggi è stato uno dei giorni dove vivere nè è valsa la pena..
Mi chiedo perché alcuni non vivono o vivono per star male..Ma questa è un’altra storia…
La sincerità paga sempre.. …La verità è un palloncino rosso nel cielo…la vedi da lontano
…Grazie della bellissima giornata..Tutto nasce quando meno te l’aspetti..
Il cielo sembra nero,
ma basta un niente
Un soffio di vento
ed ecco il sole….

Un Disadattato…2-03-2019

Il Costa

Te…

Lo sguardo verso il cielo
Nuvole bianche appoggiati a me
Ti voglio nuda
tutta bagnata
voglio dissetarmi con la lingua
asciugare le tue gocce d’acqua
Ovunque ma mai con chiunque
Solo te
Ti voglio la mattina
Le tue gambe accavallate
mentre bevi un cappuccino
i tuoi occhi mi ribaltano come un calzino
Ti voglio
Ti prendo tra le braccia
Mentre ti preparo il pranzo
Tutti quei particolari
che l’abitudine tua non nots più
sono dentro me
come una freccia d’arco scagliata per uccidere
Ti voglio mia
Come quando da bambino
mi riferivo un dito
la prima reazione era di succhiarlo
Ti voglio maledetta succhiasangue
Solo te
La tua presenza
senza far nulla
un divano
tu distesa
la mia mano tra le tue
appoggiate al tuo petto
ascoltare il tuo battito
seguire il tuo respiro
Solo teà ct y
Ovunque ma mai con chiunque
Solo te…
Maledetta Succhiasangue

Un Disadattato 2-03-2019

Il Costa

Arietta

Cambia voce…
Urla più forte che mai..
Libertà..Musica libri e parole
Sii Evergreen
Mostrati per quello che sei
Piangi ridi e vola
Tra un binario
Il passo di due scarpe
un’aquilone al vento
Tieniti sempre acceso
e mai spento
Sii Evergreen
La mia ragazza si chiama Arietta
Ed è Rock’n’roll
Assieme ci mostriamo al mondo
per quello che siamo
Non dobbiamo nulla agli sciocchi
Semplicemente ci credono
Fuori tempo,pazzi ..
Quelli che sono rimasti
fuori coi trip
Sii Evergreen..
Che parole
quando il respiro si ferma
Non c’è ne più
Non devi smettere mai
di credere nella Libertà..
Musica …libri e parole..
Sii Evergreen..
Su questa terra comoda
Svegliati pensando di non
essere mai cresciuto
Tieniti un tuo posto..
Dove lasciare tutti i
tuoi sogni …solo per te
Sii Evergreen
Abbi sempre un Arietta
accanto a te…
Per godersela tutta
finché si può..
Perché noi siamo quelli
che per gli altri..
Siamo rimasti fuori
coi trip…
E nulla cambierà per gli sciocchi
Sii Evergreen.

Un Disadattato ore 23:12 del 1-3-2019

Il Costa

Ci sono giornate

Ci sono giornate che apri gli occhi e arrivi a sera che tutto è andato bene…
Ci sono giornate che apri gli occhi e arrivi a sera che tutto è uguale…
Ci sono giornate che apri gli occhi
e sei così stanco da richiuderli,ma poi l’onestà prevale su tutto,dici vado al lavoro perché anche gli altri hanno giorni così e poi arriva sera e dici c’è lo fatta…
Ci sono giornate che apri gli occhi ma senti che è una giornata diversa.. tutti dicono ha la luna storta..mentre dovrebbero solo rispettare il momento,il tuo momento..
Sembra che tutti sanno quello che uno ha
Mentre non sanno un caxxo di quello che hai nell’anima.. ognuno ha i cazzi suoi..chi di più chi invece i cazzi suoi sono demoni fa tenere a bada..ma la sera arriva ed è tutto passato
Ci sono giornate che ti senti libero così libero da dire oggi mi prendo i cazzi miei e me li vivo..
Non pensando che a te stesso..di mantenere sempre quello stato di gioia fino a sera..
Ma ci vogliono le palle..ed in giro sono tutti castrati dentro quel luogo creato per la massa ubbidiente, robotizzata all’ubbidienza..
Quanta tristezza mi fate.. sapendo in coscienza che la vita la passate a testa bassa sognando ad occhi aperti di non essere lì in certe giornate.. dove il primo pensiero è godervi il giorno..si il giorno, mentre andate al lavoro ed il sole vi parla,vi da energia vi dice,non andare la,gira la macchina e vai contro al sole …la giornata passa e il sole cala
Ci sono giornate che vi rendete conto che manca poco alle ferie..l’umore cambia e contate i giorni..poi arriva il giorno delle ferie..via al mare dove è 20/30 anni che ci andate,vi ricorda la gioventù..arrivate in spiaggia ed è lo stesso ombrellone lo stesso vicino di ombrellone da sempre.. siete amici per un mese e poi ..non vi vedete piuttosto per un anno..la passeggiata uguale,gli spaghetti allo scoglio che fanno schifo perché 30 anni prima c’era il pesce nel piatto..e la sera arriva per fare una passeggiata ed i pensieri dicono ..che due coglioni spero che finiscano presto le ferie..e la giornata passa vai in camera e dai la buonanotte a chi ami ed un tempo avevi il coraggio di saltargli addosso perché era giusto così.. adesso restano i pensieri che dicono ti avvicini.?.non vieni? Dai spero che capisca? E senti russare meravigliosamente..
Ci sono giornate che Dio Beato bisogna vivere, prendere in mano, urlare al vento un vaffanculo,ci sono giornate?
Ma se apro gli occhi dico grazie sono vivo…ma fate in modo di divertirvi,di rispondere al vostro capoturno del cazzo che non rompa i coglioni,al vostro direttore di non urlare che non siete sordi e se a seghe mentali che se li tenga a casa..ci sono giornate?
Ma domattina se mi sveglio e c’è qualcosa che mi fa incazzare entro (entravo) in chiesa ed accendevo una candelina alla Madonna guardando suo figlio dicevo..non ti meriti il caldo oggi..cerca il modo di fare pace con me.. adesso lo dico senza andare in chiesa ormai siamo amici con barba..
Ci sono giornate…che mi alzo e dico perché ho aperto gli occhi..? Per vedere tutto clonato.. robotizzato uguale noioso..
Ma ormai sono vivo vado a camminare magari vedo un bel culo

Disadattato 24-01-2019..

Il Costa

Canta Nora

Città vuota di sbagli
in mano ai Ribelli Carcasse di giovani corpi nei fossi
Rotonde invase dagli igloo
Bambini non ce n’è più Eclisse totale
Un whisky per gli alieni
e per la gente di strada
che brinda ai giorni di una gioia già passata
Il portabandiera è stato dato ai maiali
La bandiera dov’è finita? Fuoco amico
Non c’è più nulla
abbiamo dato al mondo il mangiare sbagliato ed i bimbi non faranno più nessun girotondo
Canta Nora non c’è rimasto che cantare Canta Nora che di preti sull’altare per dire messa non ce n’è
Canta Nora che lei non c’è più
Nessun triangolo
ci hanno già pensato i potenti
a tirar via i Generali lasciando i tenenti
a denti scoperti
ed i Caporali sono cibo per serpenti
Canta Nora che le città vuote di sbagli sono in mano ai conigli..
Canta Nora…canta per me

Un Disadattato ore 10:28

del 10/01/2018

Il Costa

Io la chiamo Afrofunkyfamilytribù

Noi siamo un movimento in viaggio,
Noi siamo i vagabondi
Noi siamo i disadattati
Noi siamo gli acrobati del circo
Noi siamo i cosmonauti
Noi siamo i meccaroli
Noi siamo quelli del Melamara…
del Thypoon, del Bisbi
Noi siamo quelli che chiudono gli occhi e balliamo..
Noi siamo un unico movimento d’amore
Noi siamo gli svolvolati
Noi siamo i ricercati
Noi siamo gli sguardi di tanti
Noi siamo il pettegolezzo di molti
Noi siamo quelli del Columbus
Noi siamo i Cinghiali dell’afro
Noi siamo i Baiosi del Funky
Noi siamo quelli dai capelli lunghi
Noi siamo quelli del sacco a pelo
Noi siamo quelli che accendono un falò accordano la chitarra e suonano canzoni di libertà al ritmo dei jambee a
Noi siamo quelli che abbiam lo squalo
Il Cx, R4 e il Diane
Noi siamo Remember Group
Noi siamo quelli che quando
un amico,
un fratello parte
per la terra dei fiori,
dove gli alberi parlano
con le lucciole di giorno,
le farfalle corrono dietro
ai bambini per appoggiarsi
sopra ai loro ciuffi
di capelli…
Bè.. allora Bè…
Nelle notti di nostalgia,
quando li vuoi sentire accanto..
guarda il cielo,
le lucciole della notte ti saluteranno,
se chiudi gli occhi
i fiori ti faranno sentire
il profumo della pelle
di chi abbiamo amato,
ed i rami degli alberi verranno ad abbracciarti come le sue forti braccia…
Noi siamo quello che siamo..
Noi siamo quelli che quando piove
aprono le braccia si tolgon
le scarpe..
Noi siamo quelli che quando;
un amico, un fratello parte
per la terra dei fiori…
Noi siamo quelli a cui la pioggia
piace sentirla sul viso
per nascondere il pianto
Un Disadattato..ore 03:22 del 01-01-2019

Il Costa…

Un po’ di mondo

Un po’ di mondo
Per essere felice
Voglio un po’ di mondo
Ne ho abbastanza
Di star chiuso..
Chiuso al buio di una stanza
senza più poter uscire…
Mentre lei ti ricorda
tutto quello che non deve…
Viene giù la neve
Mentre guardo la TV
Un sacco di bugie..
Mentre guardo Facebook
Un sacco di bugie
Mentre guardo Istagram
Un sacco di bugie..
Mentre penso che il nostro
amore è una magia
È diventato una bugia….
Meglio andare via
Che dirci una bugia…
Meglio far entrare la luce
in questa stanza…
È un guscio vuoto
senza più sostanza…
Meglio andare via
che dirti una bugia…

Disadattato ore 22:23 del 17-12-2018

Il Costa