Titolo

La terra è fredda
Il sole come una mamma
La sveglia con una carezza
e la scalda con i suoi raggi
che sembrano braccia Il Costa ...24/11/21

RIBELLI PURI

È inutile sai vivere andare avanti
se non racconti
chi eravamo e chi siamo
alle nuove generazioni
Una Generazione di ribelli puri.
Dove il cerchio è sempre aperto
per lo strumento che fa musica
ed emozione la pelle
per far entrare lo straniero e
far uscire lo stronzo
per le gioie di ridere
guardando negli occhi
un falco di una tribù Sioux
Questo cerchio semplice banale
nel centro un fuoco
sempre acceso e vitale
per far capire ai nuovi arrivi
che il camminare di ognuno
è diverso
lo vedi nella polvere che alza
nei disegni tra noi ed il fuoco
è inutile sai vivere andare avanti
se non racconti
alle nuove generazioni
chi eravamo e chi siamo
Una generazione di ribelli puri

Il Costa...19 novembre 2021

Lei

Qualcosa di buono
tra le mani ed il cuore
Un esile fascio di nervi
sprigiona la forza di un uomo
per un abbraccio d’amore
che lascia l’odore
per tante ore
C’è solo lei al mondo
Da sempre
C’è solo lei al mondo
Non esistono confini
da raggiungere
o porti da visitare
Oceani e terra da ammirare
perché il mondo è fatto di lei
Il mondo mio è lei..

Il Costa….

SOLO TU UOMO

Stamattina mi sono alzata
con ancora il tuo profumo
tra le labbra e la tua maglia
come pigiama
Solo tu uomo
Mi fai impazzire quando mi
prendi tra le tue braccia forti
mi butti contro il muro
mi strappi tutto da dosso
mi fai sentire tua
ed io non chiedo altro
Solo tu uomo
mi fai sentire donna
mi fai sentire al sicuro
dal mondo e dai cattivi
Solo tu uomo
mi fai ridere e riesci
ad accarezzare la mia anima
come mai nessuno prima d’ora
Solo tuo uomo
riesci a trasformare
le mie giornate tristi in allegria
riesci ad amarmi davvero
Solo con te ho messo a nudo
la mia fragilità
mi rimetto a letto e ti abbraccio
per paura che sia solo un sogno
Sento ancora lo stesso profumo
è tutto vero

Il Costa….17 novembre 2021

Dindondio Dindondà

Scende il sole
cancella i colori del giorno
La lampada dei poveri
su nel cielo sale
Luci tra la nebbia
Follia tra la gente
della notte
Uomini corpulenti
dell’Africa centrale
ai mercati notturni
che si spezzano la schiena
sottopagati in nero
Al viale accanto
Trans e prostitute
che si fanno sbattere
da pervertiti e sfigati
Un’altra notte dannata
sta passando
La lampada dei poveri
sta lì in alto nel cielo
ad aspettar fratello Sole
che sta tornando dai paesi
del Nordovest lasciando loro
un’altra notte oscura
dove nei porti marinai
e brutti ceffi
fanno affari con le merci
di contrabbando
Elfi e gnomi nei boschi
e nelle foreste non si fan vedere
restano nascosti nelle
loro case sotto gli alberi
di secuoia e di castagno millenari
Tutto tace fin al Dindondio
della campana del paese
Dindondio Dindondà

Il Costa 12 novembre 2021

Forgiato nella Bassa destra Po

Le donne sono la mia passione
Il vino la mia pace
L’amicizia la forma più alta
dell’amore
Il rispetto una rarità
Il Cavallo è la mia Supercar
Astuto come la volpe
Bastardo come un serpente
Coraggioso come un Leone
Parlano di branco alla TV
presi uno alla volta
tutte pecorelle
da dare in pasto ai Lupi
Sono un Nomade forgiato
nella bassa Destra Po
Fiumi e canali
sono le mie vene
La pianura è la mia America
Le mie Clark sono appese al muro
come un quadro di Van Gogh
Le donne sono la mia passione
Il vino la mia pace
L’amicizia la forma più alta
dell’amore

IL Costa…7 novembre 2021

Wainer Freddi ..un nomade forgiato nella Bassa Destra Po,un amico incontrato dopo la morte di Augusto nel 1992 e mai più perso di vista,anche quando passava il tempo senza vederci nei miei pensieri lui c’era come nei suoi c’ero io…

Principessa


Che le fate ti diano la magia
che gli gnomi e gl’elfi
ti facciano far dispetti
che i pirati ti faccian
cercar tesori
Ti daranno consiglio
vagabondi e pellegrini
Le Stelle
I Soli
Le Lune
I Mari
Le Terre
I Venti
Il cielo ed i fuochi
Ti hanno già scelta
come loro principessa

Il Costa…6 novembre 2021

La Principessa Yuma

Un sol giorno

UN SOL GIORNO

Piccolo fiore profumato…
Piccolo fiore di Vaniglia
Mi giro un attimo e tu non
ci sei più…
Il tempo di un alba
Il tempo di un saluto cordiale
e tu non ci sei più
Tanto e di più ogni stagione arrivi
Tanto e di più mi lasci
un SMS gratuito nell’anima
Ti ho conosciuto per caso
in una mattina ancora insonne
Mi innamorai di te,tornai la mattina dopo e tu eri nel vento…
Ti cercai nei libri..capii che eri la bellezza di un sol giorno…
Quanto amore ho conosciuto in te..

Il Costa..

Non è il momento

Sono una ragazza con troppi ideali
giusti per farti del male
Una ragazza dall’animo dolce
che non lascia trasparire
nessuna emozione
Quando ti dico:
ho la vita impegnata
I miei obiettivi da raggiungere
Ho tante cosa da fare
E tu mi dici:  è il quinto giorno
che non ti sento
Aspetta fino a domani
sono stanca,
ho il raffreddore da tre giorni
e tu che non capisci
non è che non voglio vederti
ma se proprio ti devo dire la verità
non mi manchi
non mi manchi
Io ti devo parlare
Ti devo vedere
I tuoi occhi da cerbiatta
mi hanno intrappolato
fatto cadere in un burrone profondo
dove il cuore batte più veloce
delle ali di farfalla
Sono stata chiara
In questo momento non voglio
una relazione
Te l’ho detto dal primo giorno
In questo momento la mia vita
va veloce così veloce
Che mi mancherebbe il tempo
di farti una carezza
di farmi coccolare
Voglio una storia d’amore
dove siamo in due…
Dove siamo in due
a guardarci negli occhi
Ribellare i corpi da ogni emozione
Volare da star seduti
Ascoltare il mare
guardando un cielo stellato..
Adesso non posso
Non è il momento giusto
Ho la mia vita da conoscere

        IL COSTA… 3 NOVEMBRE 2021