E non è facile per me!!!!!!

È sempre facile per te
hai sempre ragione tu!!!
E non è facile per me!!!!!!!!
È incredibile come quando
insistevi sempre di più…
Anche quando ti dissi:
stasera ti porto sulla Luna
Ecco unl’altra tua bugia
Noi …..
Tu ed io….
Meglio lontani
che stare a raccontare
le mie emozioni al vento
E non ne facile per me!!!!!
Sinceramente non so nemmeno
perché sia qui
Meglio solo al di là del muro
senza più nessuno
che non credi più alla Luna. Il COSTA 18/11/2022

Se non riesci ad andare sulla Luna
Porta la Luna nel cuore della gente
Il Costa

Un sussurro d’amore ❤️

Ti voglio bene mamma
da tanto non ti vedo più
se non nei sogni
e vieni sempre quando vuoi tu
Ricordo noi
mentre ti dicevo: non so nulla
dobbiamo aspettare il dottore
e poi quell’abbraccio forte
e tu mi sussurrasti…
Ti voglio bene
sei stato il dono più grande
che ho avuto a cui mi sono aggrappata
quando il mio cuore era a pezzi
Sei stato la mia forza ed eri
solo un piccolo bambino….

Il Costa 17/11/2022

Riflessioni

La magia più bella che possa ammirare
è il tuo sorriso
Nel silenzio più profondo
resto a guardare per paura
che tutto svanisca

Il COSTA ...6/NOVEMBRE/2022

Senza titolo

Donna sei la più grande
gioia di un figlio
Notte dopo notte
assieme per l’eternità
Donna l’uomo è geniale
nella sua cuccia
luogo sacro dove
l’intelligenza non esiste
Male e lussuria
sono figli di Eva
ed i ragni diventano camaleonti
dentro le macerie dell’anima
Troppe volte hai cercato
di cambiarlo
Troppe volte hai cercato te in lui
Un Utopia nel fondo
di un pozzo senz’acqua

Il Costa


PERDONO

Piccola Gemma fra le mani
il tuo futuro è già domani
è un domani solo
senza padre
Ti fu tolto
Assassino io per primo
Ne porto le cicatrici
nell’armadio non ho
più vestiti
Nei cassetti e vent’anni
che ci son solo tarli
che han mangiato
tutti i sogni….
Ancor adesso chiudo gli occhi
Son sospeso
su in alto nell’angolo
freddo di una stanza
Sento voci come un eco
giù da basso
Mio Padre zitto
Mia Madre che parla
con un dottore dicendogli:
dategli il mio sangue
Mia moglie che accarezza
il mio viso
Ero io disteso,inerrme
sangue dappertutto
usciva dalla mano maciullata
ed il corpo distrutto
Ero sereno in pace
In un luogo caldo
Sentii la voce del mio amico
dirmi: Costa devo andare.
Aspetta un attimo vengo anch’io
saluto giù..
No..non puoi..
devo andar da solo..
Salutami tutti da un bacio ai mie figlii
e sparì
Vent’anni che guardo il cielo
cerco sempre il tuo volto
lo vedo felice..
Quando i miei occhi
Dio vorrà si chiuderanno
Salirò…sarò li
a chiedervi perdono

                            Il Costa…9-10-2022

Tutto passerà….23-09-2022

Siamo il pubblico sotto il palco
Siamo il palco al centro del prato
Siamo la mano che da
da mangiare al falco
Qualcuno come sempre
non vuol fare la fila
è seduto ad aspettare
che la gente se ne vada
Tutto passerà
Siamo sei facce di un cubo
sorridenti
tutte uguali sempre le stesse
Siamo un finto sorriso di denti
Siamo oggetti da vendere
osservati da sterco di procioni
Siamo responsabili di non
far cadere il fienile del nonno
li si trovano i veri tesori
che abbraccerò come fossi
ancora suo alunno
dai semi antichi di pannocchie
alle scale a pioli di faggio
Siamo il pubblico sotto il palco
Siamo il palco al centro del prato
Siamo la mano che da
da mangiare al falco

Il Costa..

Sussurri

Sai Momstar
quanto mi piaci
se parli con l’allegropessimista
sussurri voci nei borghi
senza nessuna logica
Guardi le stelle
t’incanti davanti ad una ragnatela
come se guardassi la Gioconda
in quella piccola tela
Spizzichi le carte come
un’esperta giocatrice di poker
sorseggi il tuo Rum
senza batter ciglio
I giocatori ti guardano
senza sapere se è un bluff
o una mano vincente
Goditi il successo…
Sai Momstar
quanto mi piaci
se parli con l’allegropessimista
sussurri voci nei borgi
senza nessuna logica
Aspetti la neve
chiusa in casa
Addobbi l’albero
un mese prima che
venga il Natale
niente Angeli messi a caso
nulla è banale..
Sono solo un uomo
che parla d’amore
di giustizia povertà

Il Costa...

JOHN CANTA PER ME

Un tappeto fissato
al pavimento
Il quadro di tua madre
appeso ad una parete
Ed il vecchio dice:
vivo ancora come un bambino
corro in macchina dal 1952
è sono ancora qui..
La pianura si sente
in casa…
La frenesia delle cicale
Un lieve vento di scirocco
tra le foglie dei pioppi
nell’abbeveratoio dei cavalli
il riflesso della Luna
Ed io che ti invito a ballare
All of me di John Legend
mentre tu sorseggi
l’ultimo goccio di vino
Le parole e la musica
cominciano a far
entrar la poesia
in quest’abbraccio
Perché tutto di me
ama tutto di te
amo le tue curve e
ogni tua forma
Nei tuoi occhi il cielo
Nel tuo cuore il mia amore
mentre John canta per me
quel che sento
in quest’abbraccio infinito
Io ti darò tutto di me
sei la mia fine e il mio inizio
anche quando perdo, vinco sempre
perché ti do tutto di me
e tu mi dai tutto di te

Il COSTA ..14-09_2022

Un abbraccio

Un abbraccio 4 settembre 2022

Un abbraccio vero,
è dato forte
non perché vuoi farlo sentire amato
ma perché lo ami così tanto
da non poterne fare a meno
Un abbraccio forte dato
ad una persona che vuoi bene
è per entrambi
una vera scarica di brividi,
di emozione, d’amore
fa bene all’anima e alla mente

Il Costa……