Leggendo un post meravigliosa di una mia amica..mi è venuto in mente che anni fa scrissi: piangi?
Ed eccola

PIANGI?

Piangi? Non sarebbe un male..
Piangi? Se solo potessi parlare
sono la tua lacrima..
invece mi tocca scivolare verso il cuore
Lo prenderei a schiaffi…
ma sono il frutto del tuo dolore
delle tue scelte…
Piangi? Ho imparato ad ascoltare il tuo cammino…
ho imparato a schivare le buche
dove ti sei persa ad urlare
scavando finché le mani duolevano…
Piangi?  poi ti rialzi..
Nessuno può tornare indietro…
Piangersi addosso? Non arriva nessuno e nessuno cercherai
Piangi? Posso solo farti sentire
il sale del tuo pianto
quando ti scivolo sulle labbra..
Posso farti sentire tutto il peso
del tuo dolore che mi porto
dentro..

       Il Costa.  16 Marzo 2022