È inutile sai vivere andare avanti
se non racconti
chi eravamo e chi siamo
alle nuove generazioni
Una Generazione di ribelli puri.
Dove il cerchio è sempre aperto
per lo strumento che fa musica
ed emozione la pelle
per far entrare lo straniero e
far uscire lo stronzo
per le gioie di ridere
guardando negli occhi
un falco di una tribù Sioux
Questo cerchio semplice banale
nel centro un fuoco
sempre acceso e vitale
per far capire ai nuovi arrivi
che il camminare di ognuno
è diverso
lo vedi nella polvere che alza
nei disegni tra noi ed il fuoco
è inutile sai vivere andare avanti
se non racconti
alle nuove generazioni
chi eravamo e chi siamo
Una generazione di ribelli puri

Il Costa...19 novembre 2021