Innocente per mancanza di attenzioni

L’anello che porti al dito
non è quello del marito
ti è stato dato da un amante
e non da una buccia d’arancia
Oltraggio alla morale
diritto calpestato?
Il pasto notturno lo dava sempre?
Chiede il giudice seminatore
guardando il seno prosperoso
della sposa
dagli occhi nero pece
Il poeta maledetto sa descrivere
la bellezza del male
per rendere omaggio
a queste corna candide
innocenti
Oggi non voglio
sentir il tintinnar delle catene
fino alle sotterranee
ne sentir lacerare carne
voglio solo giustizia
per quelle notti tristi
quelle che ti portano negli abissi
che quando arrivano
cercano due braccia forti
da sentirsi al sicuro
le stesse braccia forti
che alzano un boccale di birra
con irriverenza
all’osteria del paese
dando sofferenza alla sposa
che aspetta
Non c’è inchino e rosa
che possa perdonare
ogni cosa
Dichiaro questa donna innocente
per mancanza di attenzioni
Venga nel mio ufficio
le darò seme in abbondanza
per sostenere la sua mancanza

Il Costa….7-04-2021

Pubblicato da Il Costa

Un Disadattato in viaggio ...tra nomadi zingari e gitani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: