GIOVANI

Se fosse solamente
strada da fare
per venire da te
non esiterei nemmeno un istante

Verrei a piedi lo sai.
Miele nella notte
i nostri discorsi
dopo aver fatto l’amore
in macchina
vicino al fosso
Le rane che cantano
ancora per poco
L’autunno che arriva leggero
le foglie diventano
color castagno
Dietro i lampioni
zanzare e mosche
come le stelle
non si vedono mai
Siamo giovani
le mie scarpe
hanno bisogno di girare
il mio cuore deve capire
deve sentire
quale emozione
il giorno
la notte
mi porta come sposa
Piccola tu cammina da sola
sei una sorella
invaghita da sposa
Sposa ancora che non ha capito
una cosa…
Se spegni il lampione
si vedono il cielo e le stelle
Ciao mamma divertiti lassù❤️
Il Costa…2 ottobre 2020

Pubblicato da Il Costa

Un Disadattato in viaggio ...tra nomadi zingari e gitani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: