Guastalla

Una palla colorata nel cielo
illumina un piccolo borgo
circondato da mura.
7punte sempre a far da guardia
ai Gonzaga
con la strada che va
da Porta San Francesco
a Porta San Giorgio
Tra i confini del
Grande Serpente acquatico
Ci sono Terre piane di mezzo
ed alberi d’ovatta
Tutt’attorno
terra di contadini
di vaccari
di porcari,
di gente che guarda in basso
e lavora duro.
Terra di gente diffidente
ti rende un presidente
solo quando nelle mani
hai i calli
Ti offrono “do fetti ad salam
ed un biccer ad Lambrusc”
Piccolo paese di campagna
al su nom le Guastalla

Il Costa..27 giugno 2020

Pubblicato da Il Costa

Un Disadattato in viaggio ...tra nomadi zingari e gitani

One thought on “Guastalla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: