Ciao Zio

Lasciami 5 minuti camminare
al chiaro del mio confondere
le stelle con le rose
Nel cellulare ho cambiato
la suoneria..
Ho messo la canzone dei Pooh
che mi suonavi con il tuo organo
Ero bambino
e tu..
una coccola leggera
mi facevi ogni sera
Ero bambino
Tu..
Un uomo contro la guerra
correvi forte
Le tue tappine di gomma nera
Il tuo dialetto fiero del Sud
la tua simpatia,
Vino e barzellette
erano la tua allegria
Nato e morto al Nord
per lavoro..
Avevi messo su famiglia su famiglia
Senza fermarti a ragionare
dei tuoi casini non te ne fregava niente
ti piaceva di più pitturare
una natura morta
la tua vita così contorta..
Saluta mamma e le stelle
sarai sempre sulla mia pelle

27-Febbraio-2020

Il Costa

Pubblicato da Il Costa

Un Disadattato in viaggio ...tra nomadi zingari e gitani

4 pensieri riguardo “Ciao Zio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: