Qui adesso

In questo campo di fragole
c’è la vita..
Il sole alto che cuoce
le mani e la pelle..
Quanto vorrei essere
su una delle caravelle…
Dov’è il mare…?
Lavoro per tornare ancora
un mese al mare..
per lasciare che il mio sguardo
si perda nell’ultimo
raggio di sole
Mi sembra di esser
chiuso in cella
Se non ci sei nato,
il mare non lo spieghi.
È talmente bello
che ti ferma i pensieri
La salsedine si secca
sulla pelle
il vento ti accarezza
i capelli
Spiegare il mare
in un’emozione non si può
ma vivere qui adesso, si

il Costa 20 gennaio 2020

Pubblicato da Il Costa

Un Disadattato in viaggio ...tra nomadi zingari e gitani

3 pensieri riguardo “Qui adesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: