Compagna dei giorni miei

Il calice del mondo
è pieno
è colmo…
Non servono parole
nella distanza della notte
tra il mio cuore ed il tuo….
Non ti mento e ti rispetto come non lo sono stato mai….
La mia Libertà perduta
Cercata
Nel letame dei miei pasticci
Nel fondo del pozzo
Ho dovuto combattere
Tra la ribellione
Dei miei 20anni
E la consapevolezza
Delle stagioni che passano
Veloci
La lotta contro il leone
E il solitario uomo che c’è
In me…
Non so se sia tutto chiaro
Ma la strada è mia
Lunga o corta che sia
Non ho mai cercato di
Fare quello che tutti
Considerano una folle vita
Ma ho giocato bene le mie carte
Adesso sono un buon bluff
So fare buon viso
E cattivo gioco
Conosco la gente
ritrovata tra le tue mani..
Dalla mia volontà
Voluta
Ed il sorriso tuo illuminerà
le notti passate in solitudine aspettando te….
Dimmi solo che mi aspetterai…
mentre riprendo la mia vita..
giorno dopo giorno
Questo tempo non lo butterò più via…
voglio amarti,
amare il profumo delle viole…
mangiare ciliege e sorriderti
con ancora tra la bocca il mio bisogno di te…
Dimmi solo se mi aspetterai…
mentre il sole cresce dentro me
giorno dopo giorno…
lotterò per un cielo blu…
dove il tuo sorriso splenderà
per darmi forza….
amore mio
Un disadattato….ore 01:40

22 marzo 2018…..

Il Costa

Pubblicato da Il Costa

Un Disadattato in viaggio ...tra nomadi zingari e gitani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: