Scrivi qualcosa se ti va?

Ho perduto quello che gli altri
pensano di me…
Non ho perduto la libertà
del respiro appena sveglio..
Non possiedo soldi di carta
ma ad est posseggo
il nascere del sole…
Non possiedo nulla
ma posso aiutarti a sentire il vento
di questo folle mondo
sempre pronto a fare la guerra
per un po’ di potere
Posso farti sentire la sabbia
tra le mani nel deserto del Sahara
tra un’oasi di pace
ed un cielo ricco di stelle
Non possiedo il Dominio
ma posso darti la libertà
di una carezza infinita
mentre la gioia profonda
degli occhi di un bimbo
scrutano la tua anima vuota.
Ho perduto quello che gli
altri dicono di me
Non possiedo soldi di carta
ma ad ovest saluto il cielo
che scende e va….
Va a dare colore
all’altra parte del mondo
Non possiedo niente…
Posso darti un’abbraccio infinito
se lo hai desiderato gratis
mentre aspettiamo la Luna
così bella e piena di luce..
Dai…vieni qui
Prendi è un sasso!!!
Scrivi qualcosa se ti va?
Ad esempio,io ho scritto:
Perdonali

Il Costa…..1-aprile-2020

Un Pensiero …

Questa è la storia del nostro passato del nostro futuropresente…la terra…sentire una piccola zolla di terra tra le mani,sbriciolarla,sentirne l’essenza,il profumo,l’anima…
La terra, le piante e gli animali liberi sono sempre stati lì,subendo la manipolazione,la distruzione di intere specie di flore e faune dando un dolore immenso alla nostra Mamma Terra…stiamo togliendogli tutto…
In questo periodo di Pandemia Mondiale penso che il bene stia riprendendosi possesso del male che noi umani abbiamo costruito.
Noi umanoidi che abbiamo un cervello siamo una specie meravigliosamente fatta bene.. perché abbiamo saputo costruire e migliorarci sempre, finché il sempre ha preso posto alle invenzioni e alla conoscenza sempre, sempre di più..portandoci al limite.. all’autodistruzione
In questi giorni siamo tornati a vivere con calma,con tranquillità,senza correre perché la società c’è l’ho opponeva…se non fosse perché ci manca il calore delle persone a noi care,non mi sembra che stiamo male…mi auguro di cuore che tutti questo continui anche quando tutta sarà passato, ovviamente restando in casa ….buona Vita

Il Costa…..periodo di Coronavirus

Fa male…

Eppur finì.
Questo finimondo
Questo vento assasino
Quest’acqua torbida
Questa folle pazzia
Questa rabbia d’amore
Quest’odio di colore
Tutto ebbe fine
Quest’ansia che ti prende all’improvviso
ti fa diventare freddo come la morte
Questa notte diventata giorno
Queste ore che non passano più
Questo tic tac di sveglia
che rimbomba nelle orecchie
come fosse un martello
che batte sulla lamiera
Questa respiro che va in apnea
il cuore che sembra fermassi
e poi esplodere forte
Questa tachicardia
che fa stare male
questa anima che ogni notte
ti sogna come fossi vivo
maledetta notte
questa notte infame
che fa male
male da morire
Fa male

Il Costa 24 Marzo 2020

Un nuovo giorno

Dentro una goccia di rugiada
c’è l’intera notte passata
Nel cielo arancio del mattino
il canto del merlo e del cardellino
danno il buongiorno al mondo
La luce colora quegli alberi
che un’attimo prima
erano soltanto contorni indefiniti
molto lontani…
Le strade bianche saltano fuori
come lepri che balzano dai solchi..
Da Est i primi raggi di sole
riflettono sul ferro arrugginito
del vecchio ponte malandato
Ed ecco la magia vera
tutto intorno fin dove i miei occhi
vedono..
Colori nuovi di un nuovo giorno..
di un giorno nuovo di vita.

Il Costa….20-marzo-2020..

Verde e Cemento

Cemento e fuoco
impronte fresche
sulla riva del fiume..
braci ancora calde
lasciate lì dopo una notte
sotto le stelle…
nel bosco di settembre
è tutto un fermento
Alci in amore controvento
Palazzi altissimi
si vedono da lontano
solo per avere una vista
magnifica ..
Tutto questo non ha senso
basterebbe un compromesso
tra case nel verde e cemento
Ci sarebbe molto meno tormento..

Il Costa…..18 marzo 2020

Una luce…poi…

una luce… poi…
Il tempo di un attimo
il germogliare di un pesco
l’ululato di un lupo
Il tempo di un addio
nel crescendo di un sole nuovo
tra alberi che prima erano verdi
e adesso sono il tempo dell’autunno
Il tempo e la fine
non dicono mai addio al dolore
di una morte
Nel muto suono c’è ancora
il tempo di credere
ad un battito nell’aldilà
Il tempo che l’anima cresca
nuovamente attraverso
una musica di speranza
Il tempo è lo spirito libero
dentro i sogni di ognuno
di noi…

Il Costa…..18-03-2020

Sensi

È ora di spogliarsi
di cominciare a ragionare
Voglio togliermi tutto
Voglio tornare ad ascoltare
i miei istinti primordiali …
Voglio sentire i mie sensi
vibrare..

Il Costa….11-marzo-2020

A te… giovane ragazza

Sei nel pieno della gioventù..
posso solo dirti :
sei una ribbelle
non chiudere la tua mente
fatta di giovane follia
in questo piccole paese
dove la gente
ti sputtana per niente
Gira il mondo fanne due
Gira il mondo fanne tre
Bevi una birra all’equatore
Salta i tropici
Fai una sauna al Polo Nord
Accarezza un pinguino al Polo Sud
Non fermarti mai
Fai un girotondo fanne un’altro
Fai girare forte il mappamondo
Sii una vagabonda
Una nomade
Una zingara
Una pellegrina..
Un killer spietato
Un’assassina….
Assorbi l’energia del sole
e delle stelle
fanne la tua strada
Uccidi i tabù
non scendere mai
a patti con Belzebù
Stai coi poveri del mondo
prendili per mano
ti daranno ricchezza all’anima
ti daranno il loro più bel sorriso
cerca nei loro occhi
vedrai la purezza dei diamanti

Il Costa..6-marzo- 2020

Dall’altra parte

Come morte mi sento al tuo fianco
Dall’altra parte è un posto freddo
dove non posso giocare
dove non si vive più
Il dolore e meno forte
del tuo dire sempre no
Non vacillare..
stringi forte le tue mani
attorno alla bandiera
portala per le strade
fa in modo che gli anziani
ti vedano dalle finestre
dai balconi con fierezza
Tu…capitano prima della fila
Guarda saranno diecimila
con in mano un bicchiere di tequila
Uno striscione dice:
bentornata alla vita
12 anni dopo l’incidente
12 anni dopo mi sono svegliata
12 anni dopo sono qui..
sono diversa,tutto è cambiato
mamma è morta
Jacopo è cresciuto
mio marito è diventato
finalmente un uomo..
Un Miracolo mi ha riportato in vita
ed io a piccoli passi
porterò la fiaccola
fino ad Olimpia…

Il Costa….5-marzo-2020

Ho bisogno d’amore sai Dio…

Ho bisogno d’amore sai Dio
Di un pianeta ricco di donne
che facciano danzare gli uomini
Di stelle che parlino all’orecchio
dei poeti…
Della Luna che faccia germogliare
alberi fiori e sentimenti
Del Sole che illumini e dia
energia alle tenebre del cuore
rinnovi la tabella dei colori caldi freddi
e ne inventi di nuovi
Ho bisogno d’amore sai Dio
di sogni veri che diano dimora
alla poesia…
Ho bisogno d’amore sai Zio
di una donna di un cane
e dell’amore di Dio

Il Costa…. 23-febbraio-2020